x-rite i1 EYE-ONE i 1Basic Pro 2

Spettrofotometro professionale, con funzionalità di profilazione per display e proiettori, di controllo qualità a monitor di stampa e di misurazione dei colori spot. i1Basic Pro 2 comprende lo spettrofotometro i1Pro 2, l’ultima versione del software i1Profiler, il software PANTONE Color Manager e potenti accessori i1 (testa di misurazione della luce ambiente, sostegno per monitor, righello di scansione, tavola di appoggio, target di posizionamento colori spot, valigetta morbida). Crea profili personalizzati per monitor e proiettori che garantiscono l’esattezza dei colori visualizzati. Verifica la qualità di stampa e di prove video con strumenti integrati di controllo qualità, acquisire e gestire facilmente i colori spot. Inoltre, con l’App gratuita ColorTRUE potete persino calibrare i vostri dispositivi mobili Apple® iOS. Esegue la calibrazione e la concordanza di più display, fino a quattro collegati ad un unico computer, nonché di un numero illimitato di monitor collegati a diversi computer, per garantire la visualizzazione uniforme del colore. Il software di punta i1Profiler per la gestione del colore garantisce i massimi livelli di flessibilità e controllo. La modalità base propone un’interfaccia guidata con opzioni predefinite per ottenere nel modo più rapido un colore su schermo di qualità professionale. La modalità avanzata propone opzioni definite dall’utente per workflow di profilazione più sofisticati, in modo da garantire colori della massima qualità. Basato sul successo dello spettrofotometro i1Pro di X-Rite, divenuto lo standard de facto nell’industria da oltre un decennio, i1Pro 2 integra tecnologie leader di ultima generazione che forniscono migliori livelli di precisione e facilità d’uso, nonché una serie ampliata di funzioni professionali, fra cui i più recenti sviluppi nella standardizzazione ISO. i1Pro 2 supporta lo standard X-Rite per arti grafiche (XRGA) per velocizzare e semplificare la conformità agli standard ISO da parte di aziende e professionisti della stampa di produzione digitale, in modo da garantire l’affidabilità e ripetibilità dei dati inviati e ricevuti da tutti i protagonisti della filiera di produzione, riducendo così gli sprechi e le rilavorazioni. Fornisce feedback in tempo reale agli utenti per garantire misurazioni accurate e uno strumento di autodiagnosi per regolare e correggere le variazioni di lieve entità.